Come funziona

Gestire le spedizioni monitorandole attivamente permette di controllare in tempo reale flusso, stato, posizione e condizione di pacchi in ogni parte del mondo e per qualsiasi soluzione logistica e di trasporto utilizzata. L’acquisizione immediata di queste informazioni permette di anticipare e risolvere criticità che potrebbero riflettersi negativamente sul flusso produttivo e commerciale della tua azienda. Inoltre l’utilizzo delle mappe interattive sempre aggiornate e delle nostre soluzioni IOT consente di migliorare le prestazioni della supply chain. I dati necessari ad effettuare questi controlli sono acquisiti ”in time” da sensori specifici e certificati che permettono di rilevare i parametri critici inviandoli direttamente alla piattaforma acondev, un portale dedicato su cui poter gestire, verificare ed elaborare il flusso delle informazioni.
La visualizzazione dei dati acquisiti avviene direttamente sulla piattaforma acondev attraverso mappe interattive, se si tratta di dati relativi alla geolocalizzazione, o con soluzioni grafiche e tabellari nel caso in cui le informazioni siano relative agli altri parametri.

E’ possibile conoscere real-time lo stato della merce grazie al controllo continuo di sensori ottenuto fissando valori di riferimento termici, di umidità, di geolocalizzazione e di luminosità entro cui la merce deve essere custodita. Il superamento di tali limiti innesca un’alert che è registrato ed inviato in tempo reale alla piattaforma acondev. Il sistema ti avviserà al verificarsi di un evento anomalo permettendoti di intervenire prontamente ed attivamente. Tutti i dati acquisiti durante il trasporto sono resi disponibili e scaricabili in ogni momento.
I sensori inseriti nelle device acondev permettono di monitorare, registrare e gestire 5 valori fondamentali per l’integrità dei tuoi prodotti sia per dal punto di vista security che da quello della salvaguardia del prodotto.

I sensori installati sui disposiztivi elettronici (devices) ti permettono di monitorare e registrare i valori dei seguenti sensori, e per ciascuno di essi è possibile impostare dei valori di riferimento o limite, in modo da poter ricevere l'allarme al discostarsi del valore rilevato dagli intervalli prefissati:


 POSIZIONE  rilevata tramite GPS o GPRS, in tempo reale viene evidenziata su mappa interattiva consultabile sulla piattaforma acondev
 TEMPERATURA  Opportunamente posizionata, la device può misurare la temperatura effettiva del vano di carico (posizionamento su bancale o all’interno del cassone/container) oppure quella effettiva della merce (posizionamento all’interno del bancale/collo).
 SHOCK  rileva le accelerazioni subite per prevenire danneggiamenti
 UMIDITA'  Indica se la merce viene bagnata, utile soprattutto per i trasferimenti marittimi.
 LUCE  Posta all’interno di uno spazio chiuso (cassone, container o collo) rileva manomissioni misurando le variazioni luminose.
 PRESSIONE  rileva la pressione atmosferica

Il monitoraggio della spedizione e la verifica dei valori rilevati dai sensori presenti nel pacco, possono avvenire in 3 modalità:


 ALERT AUTOMATICI  Il sistema acondev, al verificarsi di eventi che evidenziano il superamento dei parametri inseriti, invia una segnalazione di allarme al portale ed ai contatti indicati.
 MONITORAGGIO ATTIVO  Su richiesta specifica del cliente, la nostra Centrale Operativa monitora la spedizione ed in caso di necessità invia alert ai contatti prestabiliti applicando le procedure di security concordate preventivamente per la risoluzione del problema.
 SECURITY H24  Per spedizioni particolarmente delicate, acondev collabora con Istituti di Vigilanza accreditati che, al verificarsi di eventi anomali, mettono in atto protocolli di Security fino alla richiesta di intervento delle forze di Polizia